• Home
  • News
  • AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: LA PREVIEW DELLA GARA IN TRASFERTA CONTRO BERGAMO

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: LA PREVIEW DELLA GARA IN TRASFERTA CONTRO BERGAMO

Altra giornata di campionato e altro derby per l’Agribertocchi Orzinuovi.

La truppa di coach Marco Calvani, reduce dalla splendida vittoria casalinga contro la blasonata Infodrive Capo d’Orlando, fa visita alla Bergamo Basket, rivale di vecchia data, contro la quale sono state disputate sfide cruciali e duelli infuocati, soprattutto in Serie B, quando sotto i colori orobici militavano Marco Planezio e coach Andrea Vicenzutto, ora in Serie A sulla panchina di Trieste.

Bergamo si presenta alla contesa forte del successo casalingo maturato ai danni di Vicenza, che ha consentito ai gialloneri di restare in scia con i quartieri nobili della classifica.

Tuttavia capitan Giovanni Gasparin e compagni sono intenzionati a dare continuità ai risultati e a regalare una nuova gioia ai propri tifosi.

Il roster a disposizione di coach Gabriele Ghirelli, tecnico esperto con un passato importante sulla panchina di Desio con cui vinse un campionato di Serie C Gold, è basato sopra l’asse composta da Nicolò Isotta (13.8 punti di media a partita conditi da 8.6 rimbalzi catturati e 1.8 assist), playmaker svizzero, ma di formazione italiana, dalla doppia dimensione e caratterizzato da un eccellente senso della posizione, qualità che fa di lui un rimbalzista quotato e Luca Manenti (8.4 punti di media a partita glassati da 2.8 rimbalzi catturati), prodotto della Blu Basket Treviglio, considerato uno dei maggiori prospetti della pallacanestro bergamasca e dotato di un grande impatto fisico.

Il primo pericolo per l’Agribertocchi Orzinuovi è, però, rappresentato da Salvatore Genovese (19.2 punti di media a partita con il 55% nel tiro da tre punti), ala forte di assoluto livello, dall’esperienza smisurata, con un passato ad Orzinuovi, e principale terminale offensivo degli orobici, che può agire anche da centro aggiunto in campo.

Il ruolo di guardia è occupato da Guglielmo Sodero (18.0 punti di media a partita aggiunti a 4.0 rimbalzi catturati), già a Chieti in Serie A2, giocatore cruciale e di talento nello scacchiere orobico, in grado di trovare la via del canestro mediante molteplici soluzioni, mentre quello di ala piccola da Matteo Cagliani (6.6 punti di media a partita addizionati a 3.4 rimbalzi catturati), tassello duttile e di sistema che fa dell’intensità difensiva e dell’energia in campo aperto le sue armi migliori, rappresentando un prezioso collante di squadra.

In uscita dalla panchina, pronti a mantenere alta la qualità e l’intensità in campo, rispondono presenti il regista razionale Alexander Simoncelli (10.6 punti di media a partita sommati a 4.6 assist), vero metronomo e profondo conoscitore della categoria, in grado di dettare i ritmi di gioco e di innescare i compagni, la giovane ala piccola Riccardo Rota (2.6 punti di media a partita), scuola Bergamo Basket, il prospetto Carlo Cane (2.3 punti di media a partita), ala forte dalle lunghe leve, e Mamadou Dembelè (1.3 punti di media a partita uniti a 4.3 rimbalzi catturati), centro verticale e massiccio malese, ma di formazione italiana.

Chiudono le rotazioni i ragazzi del settore giovanile.

Marco Calvani, coach dell’Agribertocchi Orzinuovi, analizza l’avversario e compie le sue considerazioni:

«Siamo attesi da un’ennesima partita non facile contro una squadra che, fino ad ora, ha dimostrato di poter fare bene. Bergamo, con una gara in meno ancora da disputare, si trova a ridosso della seconda posizione in classifica e ha svolto un percorso netto in casa. Sono una formazione di tutto rispetto e hanno mostrato chimica di squadra ed una buona difesa. Si tratta di una squadra importante, che nel roster miscela giocatori navigati come Simoncelli, Genovese e Sodero assieme ad Isotta, Cagliani, Rota, Manenti e Dembelè. I giocatori più esperti trascinano l’intera squadra dando ritmo con la loro qualità. Dovremo, quindi, prestare massima attenzione e avere grande rispetto nei confronti dei nostri avversari. Sono felice di rivedere Simoncelli, che conosco da tanti anni, e Genovese, con cui ho uno speciale rapporto di amicizia che mi lega anche alla sua famiglia. Ritorno con molto piacere a Bergamo, dove, in passato, mi sono trovato benissimo ed ho avuto la fortuna di lavorare con tante brave persone, tra cui il Team Manager Franco Meneghel e la Preparatrice Fisica Elisa Menti, una delle professioniste migliori che io abbia mai incontrato durante la mia carriera. Sarà bello ritrovare tutti i dirigenti. La città di Bergamo deve essere grata a tutti quegli imprenditori che hanno dimostrato di avere a cuore le sorti della pallacanestro a Bergamo, ai quali deve andare un plauso ed una nota di merito. Non da ultimo sono contento di rincontrare tutti i tifosi, in modo particolare il gruppo organizzato dei “Fò de Cò”, che, ormai da diversi anni, sono sempre stati a fianco della Società e della squadra in qualsiasi situazione, rappresentando la costante di un pubblico caloroso ed appassionato».

Queste le parole di Marco Planezio, ala forte dell’Agribertocchi Orzinuovi:

«La partita di sabato, da bergamasco ed ex di giornata, rappresenta per me una super sfida ed una partita speciale. Bergamo è un bel posto, dove ho svolto il percorso a livello di settore giovanile fino ad arrivare in Prima Squadra negli anni caratterizzati, per l’appunto, dagli scontri sportivi contro Orzinuovi, all’interno di derby molto sentiti in cui ci si giocavano le serie playoff in Serie B. C’è sempre stata tanta tensione positiva, con partite di grande agonismo, ma assolutamente corrette e con grande partecipazione di pubblico da entrambe le parti. Mi auguro che sia così anche sabato e siamo contenti di portare a Bergamo tanti tifosi entusiasti, che ogni settimana ci spingono con entusiasmo. Sarà bello, per me, giocare una partita davanti a tanti amici e persone con cui ho stretto dei rapporti piacevoli. Noi dovremo essere bravi a pareggiare la loro energia, perché Bergamo è una squadra giovane con un roster ben definito, contrassegnato da giocatori senior esperti, che conoscono la categoria, e tanti under di livello, che hanno voglia di competere e di emergere. Inoltre, per quanto ci riguarda, dovremo continuare sulla nostra strada, cercando però di migliorare. Sappiamo che in ogni partita ed allenamento dobbiamo fare qualcosa di meglio per crescere e stiamo mostrando grande disponibilità. Non vediamo l’ora di giocare questo derby, consapevoli di quanto sia importante per la Società ed i tifosi. In settimana abbiamo lavorato bene e ci faremo trovare pronti».

L’appuntamento con la palla a due è fissato per sabato 12 novembre alle ore 20.30 presso il Centro Sportivo Italcementi di Bergamo (BG), Via Statuto SNC.

La diretta della gara sarà trasmessa in streaming sul web grazie alla piattaforma LNP TV Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com) e sul canale Twitch Italbaskeofficial.

Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

Privacy Policies

via Carabello 26 – 25034 Orzinuovi Campo di gioco: Palazzetto dello sport
Via Lonato - ORZINUOVI (BS) Codice Fiscale - 01764420178
Partita Iva - 00653010983