• Home
  • News
  • AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: LA PREVIEW DELLA GARA IN TRASFERTA CONTRO CAPO D’ORLANDO

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: LA PREVIEW DELLA GARA IN TRASFERTA CONTRO CAPO D’ORLANDO

Sono passate due settimane e l’Agribertocchi Orzinuovi prepara le valigie nuovamente per la Sicilia.

La truppa di coach Fabio Corbani, dopo la rocambolesca sconfitta di Verona maturata alla fine di un tempo supplementare, si presenta al cospetto dell’Orlandina. La società paladina vanta un trascorso illustre in massima serie, dove ha potuto schierare giocatori importanti e di talento.

Tuttavia Anthony Miles e compagni sono intenzionati a scrollarsi di dosso le incertezze e gli errori delle ultime settimane.

Il roster a disposizione di coach Marco Sodini, tecnico esperto visto sulla panchina della Pallacanestro Cantù in Serie A, presenta il playmaker Matteo Laganà (7.8 punti di media a partita aggiunti a 2.7 assist), regista dotato di grande rapidità e di una buona visione di gioco mentre Celis Taflaj (8.8 punti di media a partita e 4.0 rimbalzi catturati), nazionale albanese e visto lo scorso anno ad Imola, nello spot di ala piccola, è un giocatore di cuore che fa dell’intensità difensiva la sua arma migliore.

Xavier Johnson (22.7 punti di media a partita glassati da 8.4 rimbalzi catturati ed una valutazione media di 26.1), tassello cruciale a livello di fatturato, passato dai Texas Legends (G League) e al Rilski Sportis (Bulgaria), è prezioso nel pitturato dove, grazie alla sua fisicità, sa rendersi utile a rimbalzo e nel chiudere l’area in difesa. Jordan Floyd (24.2 punti di media a partita conditi da 5.3 assist), guardia statunitense prodotto del King College, primo marcatore dell’intera categoria, è la principale bocca da fuoco, dotato di una propensione offensiva incredibile ed è in grado di trovare la via del canestro tramite molteplici soluzioni, spesso innescato da Flavio Gay (7.8 punti di media a partita), esterno di sistema caratterizzato da una mano molto educata, prodotto del College Basket Borgomanero come l’orceano Marco Rupil, e visto con la canotta della Nazionale 3 contro 3.

In uscita dalla panchina l’ala forte Samuele Moretti (6.0 punti di media a partita addizionati a 6.7 rimbalzi catturati) ed il centro Baye Diouf (3.5 punti di media a partita), prelevato da Bernareggio in Serie B, dove ha maturato minuti importanti, sono pronti a dare un cambio di marcia, così come l’ala piccola Alberto Conti, proveniente dal Bologna Basket 2016 (18.4 punti di media a partita in 13 apparizioni con la società felsinea in Serie B).

Chiudono le rotazioni Alberto Triassi (guardia) e Mattia Ravì (playmaker).

Joel Fokou, lungo dell’Agribertocchi Orzinuovi, approdato alla corte del Presidente Francesco Zanotti durante lo scorso gennaio, commenta così alla vigilia della sfida:

«Ci aspetta una trasferta complicata ed una partita tosta ed intensa contro una squadra affiatata e con tanti punti nella mani. Noi dobbiamo mantenere alto il morale ed essere positivi, nonostante non sia un momento assolutamente facile, cercando di esprimere la nostra pallacanestro ed eseguendo quanto richiesto».

L’appuntamento con la palla a due è fissato per domenica 28 marzo alle ore 13.30 presso il “PalaFantozzi” di Capo d’Orlando (ME), Piazza Bontempo.

La gara, in ottemperanza alle disposizione governative in merito al contenimento della diffusione del virus COVID - 19, sarà disputata a porte chiuse.

La diretta della gara sarà trasmessa in streaming sul web grazie alla piattaforma LNP TV Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

via Carabello 26 – 25034 Orzinuovi Campo di gioco: Palazzetto dello sport
Via Lonato - ORZINUOVI (BS) Codice Fiscale - 01764420178
Partita Iva - 00653010983

Made by Michele Turotti