L’Agribertocchi Orzinuovi vola 2-0 nella serie e rimane così ancora imbattuta nei playoff

  • Andrea Muzio Ufficio Stampa A.S.Dil. Pallacanestro Orzinuovi

"Importante vittoria per l'Agribertocchi Orzibasket in gara 2 di finale con la Fulgor Basket Omegna. I bresciani, al termine di una gara molto combattuta, la spuntano per 67-59, portandosi sul 2-0 nella serie e rimanendo ancora imbattuti nei playoff."

Agribertocchi Orzinuovi: Piunti 3, Fossati , Valenti 17, Perego 4, Zambon 5, Bona 9, Scanzi 9, Cantone , Ruggiero 20, Tourè .

Paffoni Omegna: Perez 5, Simoncelli 14, Dagnello 5, Fratto 3, Villa 5, Gasparin 9, Arrigoni 18, Gurini , Barberis , Bianchi.

Questa caldissima gara 2 inizia con una falsa partenza per entrambe le squadre dal punto di vista offensivo. Orzinuovi trova il canestro soltanto con Ruggiero nei primi 4’ di gara portandosi sul 5-0, Omegna risponde col solito Arrigoni e così, dopo 6 minuti di gioco, la partita è ferma sul singolare punteggio di 6-6. Il primo sorpasso ospite è un 8-9 firmato da una tripla di Simoncelli e in seguito le due squadre non trovano più la via del canestro se non dalla lunetta. Il primo quarto finisce così con la Paffoni in vantaggio di due, sul punteggio di 10-12.

Il secondo quarto si apre con una tripla di Marco Bona a cui rispondono prontamente prima Simoncelli con un jumper dalla media, poi Dagnello con una tripla portando il punteggio sul 13-17 e costringendo coach Crotti al time out a 7’40” dal termine. Salgono in cattedra a questo punto i due lunghi Perego e Zambon in casa Agribertocchi, mettendo a segno 6 punti fondamentali che permettono ai bresciani di rimanere a contatto. I padroni di casa rimettono per un momento la testa avanti con un bel arresto e tiro di Ruggiero, ma Gasparin con una tripla e un canestro in entrata regala ancora il +4 alla Fulgor e coach Crotti chiama un altro time out a 3’ dal termine. In questa importante fase del match prende in mano la situazione ancora Antonio Ruggiero per l’Orzibasket e, con 5 punti in fila, permette ai suoi di andare negli spogliatoi sopra di una lunghezza (31-30).

Al rientro sul parquet Orzinuovi prova a dare una scossa alla gara. Dopo un bel pick’n roll a firma Ruggiero-Valenti, due punti di quest’ultimo pescato in assist dal partenopeo regalano il +6 ai bresciani quando mancano 6’30” al termine (42-36) e coach Ghizzinardi decide di fermare il match con un time out. Il capitano continua a portare la squadra sulle proprie spalle mettendo 8 punti di fila che spediscono l’Agribertocchi sul massimo vantaggio della partita (48-36 a 4’ dal termine). Ci pensa Arrigoni per la Fulgor a fermare l’emorraggia con 5 punti in fila e in seguito una tripla di Bona e due liberi di Gasparin mandano le due squadre in panchina per l’ultima pausa sul punteggio di 51-43.

Nella prima parte dell’ultima frazione gli attacchi di entrambe le squadre restano a bocca asciutta per quasi 3 minuti consecutivi e ci pensano Bona da una parte e Villa dall’altra a sbloccare la situazione smuovendo il tabellone sul 54-47. La partita, come è normale che sia, si fa molto maschia in questa fase e un canestro di Arrigoni su rimbalzo d’attacco riporta Omegna a -7 (54-47), costringendo coach Crotti al time out a 5’dal termine della gara. Due tiri liberi di Ruggiero e un canestro dalla media di Perego restituiscono le 10 lunghezze di vantaggio all’Orzibasket. Gli ospiti provano con tutte le forze a restare aggrappati al match e con due tiri liberi di Dagnello rientrano sul -8, ma una tripla di Scanzi a un minuto circa dalla fine manda definitivamente i titoli di coda della partita. L’Agribertocchi Orzinuovi rimane imbattuta in questi playoff e vola sul 2-0 nella serie chiudendo con il punteggio di 67-59.

playoff 2016-17, Paffoni Omegna,

via Carabello 26 – 25034 Orzinuovi Campo di gioco: Palazzetto dello sport
Via Lonato - ORZINUOVI (BS) Codice Fiscale - 01764420178
Partita Iva - 00653010983

Made by Michele Turotti