• Home
  • News
  • AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: LA PREVIEW DELLA GARA IN TRASFERTA CONTRO RAGUSA

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: LA PREVIEW DELLA GARA IN TRASFERTA CONTRO RAGUSA

E’ tempo di preparare le valigie per l’Agribertocchi Orzinuovi.

La truppa di coach Marco Calvani, dopo la convincente vittoria casalinga ai danni della Viola Reggio Calabria, si appresta a far visita alla Virtus Ragusa, reduce dalla sconfitta maturata di misura a San Vendemiano.

Una trasferta, quella in terra siciliana, che si preannuncia lunga e, soprattutto, complessa sotto ogni punto di vista, contro una formazione che fa del fattore campo uno dei propri punti di forza.

Tuttavia Giovanni Gasparin e compagni sono consapevoli dei propri mezzi e sono pronti a dare battaglia per tornare dalla Trinacria con i due punti nella bisaccia.

Il roster a disposizione di coach Antonio Bocchino, tecnico esperto, bravo nel lavorare con i giovani e con un curriculum importante che lo ha anche visto sedersi, in qualità di assistente, sulla panchina della Nazionale Maggiore maschile, è basato sopra l’asse composta da Roberto Chessari (10.0 punti di media a partita conditi da 3.5 assist), playmaker caratterizzato da un’ottima visione di gioco ed in grado di mettere in ritmo tutti i compagni e Kurt Cassar (11.0 punti di media a partita glassati da 5.3 rimbalzi catturati), centro maltese, ma di formazione italiana, visto per un breve periodo anche ad Orzinuovi in Serie A2 agli ordini di coach Fabio Corbani, dotato di buona fisicità.

Il primo pericolo per l’Agribertocchi Orzinuovi è però Andrea Sorrentino (13.5 punti di media a partita), guardia dall’importante arsenale offensivo, di assoluto livello e principale bocca da fuoco della formazione iblea.

Il ruolo di ala piccola è occupato da Matteo Zanetti (11.3 punti di media a partita sommati a 3.8 rimbalzi catturati), tassello duttile e di sistema che fa dell’intensità difensiva e dell’intelligenza le sue armi migliori, rappresentando un prezioso collante di squadra, mentre quello di ala forte da Franco Gaetano (11.0 punti di media a partita addizionati a 5.5 rimbalzi catturati), scuola Catanzaro, lungo abile nel chiudere il pitturato e contrassegnato da un ottimo senso della posizione.

In uscita dalla panchina, pronti a mantenere alta la qualità e l’intensità in campo, rispondono presenti Bogdan Milojevic (10.3 punti di media a partita aggiunti a 4.5 rimbalzi catturati), centro di origini serbe, profondo conoscitore della categoria e pedina dal rendimento garantito, il playmaker di rottura Filippo Valenti e la guardia Andrew Simon Ugochuwku, esterno dal tonnellaggio incisivo.

Tuttavia non sono scesi in campo nella trasferta di San Vendemiano due giocatori di spessore per l’economia e le gerarchie della squadra siciliana, come l’ala piccola Vincenzo Festinese (3.5 punti di media a partita), con un passato in Serie A2 sotto i colori di Tortona e Scafati ed il regista Giovanni Ianelli (16.7 punti di media a partita), capace di fare la differenza non solo a livello realizzativo, ma anche in termini di leadership e carisma.

Marco Calvani, coach dell’Agribertocchi Orzinuovi, analizza l’avversario e compie le sue considerazioni:

«Affrontiamo Ragusa, una formazione che in casa è a bottino pieno. Questo è segnale di una loro caratteristica importante. Tutti nutriamo grande rispetto nei confronti dei nostri avversari, per quanto sono stati in grado di esprimere fino ad ora. Sappiamo che non sarà una partita facile, ma vogliamo continuare nel nostro processo. Ci siamo già testati fuori casa, sia Supercoppa, che in campionato nelle trasferte di Bernareggio, contro la Brianza Basket, e di Crema. Orzinuovi è una squadra che ha qualità e caratteristiche per poter vincere a Ragusa. Un successo a Ragusa ci permetterebbe di proseguire nel nostro percorso di disputare un campionato di alta classifica».

Queste le parole di Destiny Agbamu, ala forte dell’Agribertocchi Orzinuovi, reduce da 17 punti nella vittoria casalinga contro Reggio Calabria:

«La trasferta a Ragusa non è assolutamente da sottovalutare. Innanzitutto, ci sarà un viaggio importante da affrontare. Sarà davvero tosta. Tuttavia noi dovremo essere bravi ad approcciare la partita, fin dalla contesa, con il giusto atteggiamento per cercare di ottenere la vittoria».

L’appuntamento con la palla a due è fissato per domenica 30 ottobre alle ore 18.00 presso il PalaPadua di Ragusa (RG), Via Zama.

La diretta della gara sarà trasmessa in streaming sul web grazie alla piattaforma LNP TV Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

Privacy Policies

via Carabello 26 – 25034 Orzinuovi Campo di gioco: Palazzetto dello sport
Via Lonato - ORZINUOVI (BS) Codice Fiscale - 01764420178
Partita Iva - 00653010983