• Home
  • News
  • AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: LA PREVIEW DELLA GARA CASALINGA CONTRO UDINE

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: LA PREVIEW DELLA GARA CASALINGA CONTRO UDINE

Archiviata la sosta natalizia e lo stop forzato dalla Federazione, a causa della situazione sanitaria delle diverse squadre, è tempo per l’Agribertocchi Orzinuovi di allacciare le scarpe in vista dell’ultimo turno del girone d’andata.

La truppa di coach Massimo Bulleri si presenta al giro di boa reduce dallo splendido blitz maturato nella trasferta di Pistoia, dove gli orceani hanno dimostrato compattezza e cinismo all’interno di un ambiente infuocato.

Il sodalizio del presidente Francesco Zanotti, inoltre, ha compiuto importanti movimenti di mercato che hanno comportato gli ingaggi del playmaker sloveno Matic Rebec e del lungo Patrick Baldassarre ed i tagli di Aaron Epps e Marco Spanghero, nella speranza di invertire definitivamente la rotta.

Tuttavia al PalaBertocchi fa visita la capolista APU Old Wild West Udine.

Il roster a disposizione di coach Matteo Boniciolli, tecnico di esperienza smisurata, anche a livello internazionale, presenta un’asse playmaker-pivot composta da Alessandro Cappelletti (14.7 punti di media a partita conditi da 5.0 assist), prodotto della Mens Sana Siena, regista dotato di grande rapidità di pensiero ed esplosività nell’attaccare il ferro, e Brandon Walters (10.6 punti di media a partita glassati da 7.6 rimbalzi catturati), centro statunitense molto fisico e capace di creare numerosi grattacapi alla difesa avversaria, prelevato in estate dal KB Peja, con cui la scorsa stagione si è laureato campione di Kosovo.

Lo spot di guardia è occupato da Vittorio Nobile (3.5 punti di media a partita), al suo terzo anno sotto i colori bianconeri, pedina dinamica e di sistema, in grado di compiere scelte azzeccate in attacco, mentre quello di ala piccola da Trevor Lacey (12.9 punti di media a partita aggiunti a 3.9 rimbalzi catturati), autentico lusso per la categoria e visto in Serie A con la canotta di Pesaro e Sassari.

Michele Antonutti (11.0 punti di media a partita con una percentuale del 56% nel tiro da tre punti), con un passato in massima serie sotto a Caserta e Pistoia e con la della Nazionale Maggiore, è chiamato a ricoprire il ruolo di ala forte, dove fa valere il suo tonnellaggio e la sua pulizia tecnica al tiro.

In uscita dalla panchina, pronti a mantenere alta la qualità e l’intensità in campo, sono l’esterno Marco Giuri (12.4 punti di media a partita), tassello duttile e uomo d’ordine, nonostante qualche recente problema fisico, il lungo Francesco Pellegrino (6.9 punti di media a partita sommati a 5.6 rimbalzi catturati), visto a Venezia in Serie A, lo swingman Nazzareno Italiano (4.4 punti di media a partita), giocatore di categoria e fedelissimo di coach Matteo Boniciolli, che agisce da collante di squadra, il regista Federico Mussini (8.3 punti di media a partita), uscito dal settore giovanile di Reggio Emilia, spesso utilizzato anche nello spot di guardia e le ali forti Ethan Esposito (4.3 punti di media a partita) e Michele Ebeling (3.6 punti di media a partita).

Queste le parole di Massimo Bulleri, coach dell’Agribertocchi Orzinuovi e reduce dal suo primo successo sulla panchina orceana, alla vigilia della gara:

«Affrontiamo la migliore squadra del girone verde e, molto probabilmente, dell’intero campionato. E’ la formazione che esprime la pallacanestro più solida ed efficace che si sia vista fino adesso, testimoniata dai numeri che la rendono la prima difesa del torneo. Per vincere ci servirà niente di meno che la partita perfetta. Giocheremo a testa alta cercando di fare il meglio possibile e la nostra partita, indipendentemente dal valore dell’avversario. Siamo curiosi di vedere quali possano essere gli effetti dei nostri movimenti di mercato, anche se ci sarà solo Matic Rebec».

Andrea Renzi, centro dell’Agribertocchi Orzinuovi in grado di fatturare 17.8 punti di media a partita, esprime le sue sensazioni in merito alla gara:

«Siamo reduci da un’importante vittoria sul campo di Pistoia e vogliamo assolutamente dare continuità al nostro percorso, ottenendo un altro successo nella sfida casalinga contro Udine. Abbiamo lavorato in maniera eccellente in queste settimane fatte di soli allenamenti e ci sono tutte le motivazioni per compiere una grande partita. Non vediamo l’ora di scendere in campo».

L'appuntamento con la palla a due è fissato per domenica 16 gennaio alle ore 18.00 presso il "PalaBertocchi" di Orzinuovi (BS), Via Lonato.

La gara verrà disputata a porte aperte ed i botteghini del PalaBertocchi saranno aperti a partire dalle 16.30.

L’ingresso è consentito al 35% della capienza, previa esibizione del Green Pass rafforzato e misurazione della temperatura corporea, è obbligatorio indossare la mascherina FFP2 ed è vietato consumare cibi e bevande per tutta la permanenza all’interno dell’impianto di gioco.

La diretta della gara sarà trasmessa in streaming sul web grazie alla piattaforma LNP TV Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

Privacy Policies

via Carabello 26 – 25034 Orzinuovi Campo di gioco: Palazzetto dello sport
Via Lonato - ORZINUOVI (BS) Codice Fiscale - 01764420178
Partita Iva - 00653010983

Made by Michele Turotti