• Home
  • News
  • AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: VITTORIA IN SUPERCOPPA CONTRO VERONA

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: VITTORIA IN SUPERCOPPA CONTRO VERONA

Superba Agribertocchi. La truppa di coach Fabio Corbani, al termine di una gara pirotecnica, espugna Verona.

Sugli scudi per gli orceani, La’Marshall Corbett (26 punti), Aaron Epps (20 punti) e Andrea Renzi (13 punti).

Nemmeno il tempo di accomodarsi in tribuna e la partita corre subito sopra ai binari dell’alta tensione, con entrambe le squadre che armano la mano e infilano rispettivamente due triple dando vita a grande equilibrio.

Verona mostra una fluida circolazione di palla, che consente al collettivo veneto di costruire tiri in ritmo a punire le disattenzioni della difesa orceana e così coach Fabio Corbani decide di chiamare un timeout.

Il rientro in campo vede Anderson realizzare un’altra tripla, però Giordano non demorde e si rende protagonista di due ottime giocate in tutti i fronti del campo, chiudendo la prima frazione in svantaggio di 9 lunghezze (30-21 al 10’).

Il secondo quarto è inaugurato da un jumper chirurgico di Corbett, al quale fa eco un’entrata in terzo tempo nel traffico di Giordano ed una correzione prepotente al volo di Epps, che obbliga coach Alessandro Ramagli a sospendere il tempo.

Alla ripresa delle ostilità la Tezenis scrive subito un parziale di 5-0 che ridà nuova linfa alla manovra gialloblu per il nuovo timeout di Orzinuovi.

Tocca ad Epps rompere il digiuno dell’Agribertocchi mediante un cesto in allontanamento (39-30 al 15’).

Spanghero decide di salire in cattedra innescando i compagni nel pitturato e scagliando una bomba che accorcia il gap a 6 punti, sebbene Johnson e Grant continuino a creare numerosi grattacapi alla retroguardia dell’Agribertocchi, che pare soffrire la fisicità degli avversari sotto i tabelloni.

Tuttavia Janelidze, con grande garra, al termine di una splendida azione corale riapre definitivamente i conti dalla lunga distanza spedendo le squadre a riposo (50-48 al 20’).

Il terzo periodo è aperto da un parziale di 8-0 di targa veronese, con la Tezenis mortifera nel tiro dai tre punti.

Coach Fabio Corbani decide di correre subito ai ripari fermando il tempo.

Scelta saggia, ma che non impedisce alla Scaligera di volare sul +10, anche se Epps, innescato da Sandri e Spanghero, e Renzi, preciso al tiro, tentano di rimanere in scia (68-60 al 25’).

La Tezenis non si scompone e, in un battito di ciglia, sigla un parziale di 5-0 che fa rientrare in carreggiata i padroni di casa, anche a causa di un fallo tecnico comminato a coach Fabio Corbani con troppa generosità.

L’Agribertocchi rimane comunque applicata e sul pezzo, anche grazie alle fiammate offensive di un Giordano molto propositivo ed incisivo (80-68 al 30’).

L’inizio dell’ultimo quarto vede Candussi mettere a tabellino 4 punti rapidi, rintuzzati da una tripla di Sandri, un fattore in difesa sui lunghi veneti ed un canestro pregevole di Renzi e Coach Alessandro Ramagli rompe gli indugi e richiama tutti in panchina (85-76 al 35’).

Al ritorno sul parquet Corbett manda a referto una bomba pesantissima, mentre la difesa orceana alza il volume in difesa e stringe, riaprendo nuovamente il discorso.

L’Agribertocchi spinge sul pedale dell’acceleratore, Verona invece tiene il comando della gara, grazie alle iniziative personali di Penna e Johnson. Orzinuovi dà il massimo e con Corbett la vince. con la spallata finale.

TEZENIS VERONA 95 - AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI 96

TEZENIS VERONA: Penna 8, Anderson 16, Grant 14, Johnson 22, Candussi 10, Caroti 1, Udom 11, Pini 9, Rosselli 2, Nonkovic 2, Beghini ne, Adobah ne. Allenatore: Alessandro Ramagli.

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: Spanghero 12, Corbett 26, Sandri 5, Epps 20, Renzi 13, Giordano 10, Janelidze 8, Rupil 2, Fokou, Martini ne, Magarini ne, Spinoni ne. Allenatore: Fabio Corbani.

PARZIALI (30-21;20-27;30-20;15-28).

ARBITRI: Bartoli, De Biase, Roiaz.

via Carabello 26 – 25034 Orzinuovi Campo di gioco: Palazzetto dello sport
Via Lonato - ORZINUOVI (BS) Codice Fiscale - 01764420178
Partita Iva - 00653010983

Made by Michele Turotti