• Home
  • News
  • AGRIBERTOCCHI: IL PREVIEW DELLA GARA IN TRASFERTA CONTRO LATINA

AGRIBERTOCCHI: IL PREVIEW DELLA GARA IN TRASFERTA CONTRO LATINA

p>E’ Latina la prima tappa dell’Agribertocchi Orzinuovi all’interno del “girone blu”, quello in cui si costruiscono le occasioni più ghiotte in chiave salvezza.

La truppa di coach Fabio Corbani, reduce da dieci giorni di duro allenamento in palestra, dopo la sconfitta casalinga per mano di Casale Monferrato, si presenta in terra pontina con l’obiettivo, fin da subito, di cogliere un successo, che metterebbe già una solida base in vista degli impegni futuri.

Compito non facile, in quanto Latina parte con 6 punti, svincolata dal gruppo di squadre a 4 lunghezze, dove Orzinuovi si trova invischiata. Tuttavia Antony Miles e compagni sono fortemente intenzionati a ripartire al meglio.

Il roster a disposizione di coach Franco Gramenzi, tecnico con un curriculum ricco di successi, tappe significative e da oltre un lustro sulla panchina di Latina, ha nello statunitense Obie Trotter (11.3 punti di media a partita), visto in Serie A con la canotta di Brindisi un playmaker versatile, di caratura internazionale in grado di innescare Jaren Lewis (13.0 punti di media a partita conditi da 8.6 rimbalzi catturati), ala forte statunitense e pedina duttile, che sa farsi apprezzare come collante di squadra.

Il ruolo di ala piccola è affidato a Davide Raucci (9.6 punti di media a partita aggiunti a 4.2 assist), profondo conoscitore della categoria e giocatore di sistema dal rendimento garantito, mentre quello di guardia è occupato da Lorenzo Baldasso (8.3 punti di media a partita), tiratore di rango caratterizzato da grande dinamismo, già in Serie A2 a Trieste ed Imola.

Sotto le plance, a duellare con Giacomo Zilli, Abdel Fall (13.1 punti di media a partita glassati da 9.6 rimbalzi), prelevato a stagione in corso da Capo d’Orlando e con un passato in Serie A tra le fila della Pallacanestro Brescia, è pronto a mostrare la sua fisicità, combinata con un indiscutibile senso della posizione. In uscita dalla panchina, sono pronti a dare un cambio di marcia nell’economia della gara, il regista camerunense Aristide Mouaha (6.1 punti di media a partita), prodotto della Stella Azzura a Roma e nello scacchiere di Roseto durante lo scorso campionato, l’esterno Fabrizio Piccone (6.0 punti di media a partita), dotato di grande energia, piccola statura ed abile a dare riposo ad Obie Trotter in cabina di regia e soprattutto l’ala Gabriele Benetti (10.0 punti di media a partita), non sempre, però, al meglio della condizione fisica.

Chiudono le rotazioni l’intramontabile playmaker Marco Passera (5.0 punti di media a partita), scuola Pallacanestro Varese, che ha messo in bacheca un campionato di Serie A2 con Damian Hollis sotto i colori di Brescia, il lungo serbo Tarik Hajrovic, proveniente da Fabriano (Serie B), e il centro vecchia scuola Luca Bisconti.

Queste le parole di Fabio Corbani, coach dell'Agribertocchi Orzinuovi, alla vigilia della gara:

«Dopo due mesi di sole partite, finalmente siamo riusciti ad allenarci. Una settimana nella quale abbiamo ricercato condizione e ritmo. Siamo soddisfatti e non vediamo l’ora di tornare ad essere la squadra che eravamo. Ci crediamo e ci proveremo con desiderio e voglia di riscatto».

Marco Spanghero, playmaker dell’Agribertocchi Orzinuovi, che ha chiuso la stagione regolare con 13.3 punti di media a partita, esprime le sue sensazioni in merito alla fase ad orologio:

«Siamo in un girone dove mai avremmo pensato di finire, ma il nostro calendario è stato molto fitto e complicato e purtroppo i risultati non sono stati buoni. Tuttavia non dobbiamo abbatterci, in quanto non abbiamo potuto giocare alla pari con nessuna squadra, dovendo scendere in campo ogni tre giorni per completare la stagione regolare. Bisogna resettare mentalmente quanto è accaduto nell’ultimo mese, pensare solamente a giocare una partita dopo l’altra e consapevoli che si tratta ormai di una fase in cui si deve esprimere una pallacanestro più da battaglia, come in una finale da dentro o fuori. Sarà necessario essere maggiormente agguerriti e cattivi, cambiando anche la nostra aggressività in termini di energia. A testa alta vogliamo assolutamente guadagnarci la permanenza nella categoria».

L'appuntamento con la palla a due è fissato per mercoledì 28 aprile alle ore 19.00, presso il "PalaBianchini" di Latina (LT), Via Dei Mille.

La gara, in ottemperanza alle disposizione governative in merito al contenimento della diffusione del virus COVID - 19, sarà disputata a porte chiuse.

Ci sarà la diretta streaming sul web grazie alla piattaforma LNP TV Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

via Carabello 26 – 25034 Orzinuovi Campo di gioco: Palazzetto dello sport
Via Lonato - ORZINUOVI (BS) Codice Fiscale - 01764420178
Partita Iva - 00653010983

Made by Michele Turotti