Attacco al fortino… respinto al mittente!

  • Super User

Questa è una squadra vera con attributi annessi, bravi ragazzi! Il primo posto è tutto meritato e corona il grande lavoro in palestra e sul parquet. Se per un qualcuno questo risultato potrebbe sorprendere, a me piace sottolineare che all’andata eravamo un’altra squadra, ora possediamo quella sicurezza che ci fa lottare al pari con chiunque! Buona Pasqua, mi godo questo fantastico momento!”.

PalAmbienti Orzinuovi (Bs): a due giornate dal termine della regolar season, dire che quella di oggi sia una partita fondamentale alla classifica, è cosa riduttiva. La parola d’ordine per coach Salieri, mi immagino di interpretare, sia… “due punti a casa”… e conoscendo il coach, “sempre con il massimo rispetto dell’avversario!!”.

Dopo il grande lavoro settimanale, Agribertocchi è pronta oggi a riscattare il gap della sconfitta di sabato scorso in casa milanese e lo dovrà fare con l’ausilio di tutte le sinergie di ogni singolo giocatore ricordando la grande tegola che incombe sulla squadra:l’aver perso Galmarini per un infortunio in allenamento.Con un PalAmbienti vestito a festa non si può che ipotizzare che sia proprio il pubblico a sostituirsi al magico Galmarini.

Eccoci all’attesa palla a due, vinta da Filippini, mentre i primi due punti dell’incontro vanno a referto Turel e sono pesanti, da tre. Partita molto dura da subito, buona difesa schierata da entrambe le squadre. 3/2 dopo 4 minuti di gioco. Palla furtata per Siberna che realizza, obbligando coach Rubini a spendere il primo time-out. Schiavon sta facendo male sul tiro da tre ed infilando l’ultimo, porta Padova a – 1, 11/10. Termina la prima frazione di gioco 16/12. Inizia al meglio Mastroianni, realizzando subito da tre. Time-out chiesto da Orzinuovi, coach Salieri vuole schiarire un po’ le idee sulla conduzione rovinosa delle ultime due palle giocate.

Grande realizzazione di Varaschin da tre, obbliga ad un ulteriore chiarimento ai suoi da parte di coach Rubini e siamo 26/20. Perde la palla ingenuamente Piazza, rilanciando Timperi al +10. Bravo Motta da tre a tenere agganciata Padova. Termina il secondo periodo di gioco 32/23. Riprende al meglio Agribertocchi con una tripla da parte di Turel, seguito da un grande canestro di mestiere, da parte di Bianchi. Sempre Bianchi non si fa di certo pregare e con una salda tripla porta Orzinuovi al + 15. Piazza ci crede!Realizza da tre e serve un assist a Schiavon, sempre da tre. 40/31.

Fa paura ora Padova, trovata la quadratura del cerchio, si riavvicina prepotentemente al -7. Replica Motta ed ora sono solo 4 i punti a dividere le due società. Brava la compagine di coach Salieri a respingere l’attacco al fortino e rimandare a -9 un Padova scatenato, Agribertocchi non ci sta!!Termina 49/44 il terzo quarto. L’ultimo e decisivo quarto viene giocato sul filo dei 24 secondi. Sempre il solito Piazza a tenere agganciata Padova con delizioso tiro da due, 53/52. La palla ora scotta ed i due punti da sotto, sono manna. Ultimi ed incandescenti tre minuti, sempre Orzinuovi con un + 5. Grande magia del solito Tassinari porta Timperi a realizzare il + 8 ad 80 secondi dal termine. Vince meritatamente Agribertocchi 64/57, sempre avanti dal primo secondo.

D.S. Ale Muzio : ” Come nostra consuetudine, vinciamo puntando tanto sulla difesa e se dessimo uno sguardo al tabellone, capiremmo che lasciare 57 punti ad una scatenata Padova, vuol dire una sola cosa: abbiamo difeso con il coltello tra i denti. L’aggressività in difesa è il nostro marchio di fabbrica e questo ci ha permesso di mettere tutti in fila dietro di noi, pur non essendo i più forti!”

Coach Salieri:” Faccio i complimenti a tutti i miei ragazzi che hanno portato a casa una partita tosta e senza ripetermi, voglio sottolineare che ci mancava un talento di nome Galmarini. Abbiamo giocato la carta dell’accelerazione di gioco e nel finale su una fantastica difesa. Si vince solo così, dando cuore e anima, lo sto predicando dal primo insediamento in PalAmbienti. Questa è una squadra vera con attributi annessi, bravi ragazzi!!Il primo posto è tutto meritato e corona il grande lavoro in palestra e sul parquet. Se per un qualcuno questo risultato potrebbe sorprendere, a me piace sottolineare che all’andata eravamo un’altra squadra, ora possediamo quella sicurezza che ci fa lottare al pari con chiunque!Buona Pasqua, mi godo questo fantastico momento!”.

via Carabello 26 – 25034 OrzinuoviCampo di gioco: Palazzetto dello sport
Via Lonato - ORZINUOVI (BS) Codice Fiscale - 01764420178
Partita Iva - 00653010983

Made with love & caffeina
by dennyweb.it