L’ Agribertocchi Orzinuovi di scena a Cesena per affrontare la capolista

  • Ufficio stampa S.S.D A.R.L. Pallacanestro Orzinuovi

Dopo la vittoriosa partita di Scandiano arriva un'altra trasferta per l’Agribertoccchi, infatti i biancoblu orceani saranno di scena domani a Cesena per affrontare I Tigers, che dopo aver battuto la Rekiko Faenza sul proprio campo, sono i neo capolisti del girone B: da evidenziare come nella sfida in programma al Carisport si affronteranno la prima difesa del campionato(Cesena, 65,55 punti subiti di media ad incontro) e la seconda difesa del campionato (Orzinuovi 66,3 punti subiti ad incontro).

I romagnoli, freschi di firma con il nuovo main sponsor Amadori, sono senza dubbio la principale candidata per la promozione in serie A2, guidati per il terzo anno consecutivo da Giampaolo Di Lorenzo, coach di grande esperienza per la categoria, sono ripartiti, dopo il settimo posto della scorsa stagione, dalle riconferme di 4 elementi del roster 2017/2018: Battisti, playmaker classe ‘93, già protagonista in A2 con Jesi, per lui 6 punti e 3.3 assist a partita, la guardia tiratricem De Fabritiis, ex Valmontone e San Severo che produce 9.2 punti di media con il 31% 3 punti ad allaciata di scarpe, Papa ala molto atletica e tecnica, che con 6.6 rimblazi è il miglior rimbalzista della squadra a cui aggiunge 10 punti con ottime percentuali di tiro e Sacchettini lungo di scuola Borgomanero che dopo due anni da under a Legnano si sta ritagliando ai Tigers uno spazio sempre più importante per lui 8.3 punti con il 52% da 2 punti.

I primi due volti nuovi di Cesena sono giocatori di categoria superiore: David Brkic scende per la prima volta in carriera in serie B e lo fa per la squadra della sua città di nascita, dopo aver giocato tante stagioni in serie A e A2(Caserta, Brescia, Napoli, Ferrara, Leonis Roma, tra le altre) ha sposato l’ambizioso progetto dei Tigers e sta contribuendo alla causa con 12.8 punti, primo marcatore, e 5.5 rimbalzi a partita, i numeri però non fanno capire a pieno come il “totem” di scuola Virtus Bologna con i suoi 210 centimetri possa spostare gli equilibri in questo campionato e Andrea Raschi ala classe ’79 che dopo quattro stagioni consecutive a Ravenna approda a Cesena per aiutare con la sua esperienza il club del presidente Valgimigli a conquistare subito la serie A2, per lui 9.8 punti con il 41% da 3 punti a cui aggiunge 4 assist a partita, un giocatore in grado di fare la differenza anche oltre le ottime cifre stagionali.

In cabina di regia ad alternarsi con Battisti troviamo Emanuele Trapani(6p. e 2.4 a) play classe ’99 già nazionale under 18, prodotto della stella Azzurra ed ex Scafati, mentre a completare il fortissimo roster romagnolo ci sono due vecchie conoscenze di coach Salieri: Andrea Dagnello e Max Ferraro entrambi l’anno scorso a Crema, per i due triestini di nascita rispettivamente 6.1 punti con il 35% da 3 punti e 4.8 punti con un incredibile 58% da 3 punti.

Ecco il commento pre-partita del coach orceano :”Conterà il nostro atteggiamento, quella di domani sarà una partita da affrontare con personalità, intelligenza e freddezza consapevoli del fatto che Cesena è in un grande momento ed è comunque uno step davanti a noi, proprio per questo motivo dovremo mettere in campo entusiasmo e voglia di batterci su ogni pallone, determinati al massimo”.

Quindi la palla a due è fissata per domenica alle ore 18:00 presso il Carisport di Cesena, da sottolineare che la partita sarà visibile in diretta sul canale Youtube della Lega Nazionale Pallacanestro.

A.S.DIL. PALL. ORZINUOVI

via Carabello 26 – 25034 Orzinuovi
Campo di gioco: Palazzetto dello sport
Via Lonato - ORZINUOVI (BS)

Codice Fiscale - 01764420178
Partita Iva - 00653010983

 

 

SISTEMI DI BIGLIETTERIA SIAE PER CONCERTI//TEATRI//CINEMA//DISCOTECHE//MUSEI//FIERE//SPORT

Newsletter



TASTEWEB.IT
Made with love & caffeina by tasteweb.it
facebook