Grande vittoria dell’Agribertocchi Orzibasket che si porta 1-0 nella serie

  • Andrea Muzio - Ufficio Stampa A.S.Dil. Pallacanestro Orzinuovi

La parte iniziale del primo quarto è all’insegna dei parziali. Inizia Omegna subito con uno 0-5 firmato da Gasparin e Gurini, ma capitan Valenti sblocca la situazione e l’Agribertocchi Orzinuovi risponde prontamente con un 7-0.

A questo punto sale in cattedra Momo Tourè che con 8 punti di fila porta i suoi sul +5 (12-7). Gli ospiti però sono bravi a rimanere a contatto grazie anche a due canestri in fila di Arrigoni e impattano così sul 14-14. I bresciani tentano ancora una mini fuga con Perego che colpisce per due volta di fila, ma ancora una volta la Fulgor riesce a ricompattarsi e così la prima frazione si chiude con Orzinuovi in vantaggio di misura (21-18).

All’inizio del secondo quarto entrambe le squadre aumentano l’intensità difensiva. La Paffoni ritorna a -1 con un canestro di rapina di Gasparin, ma i biancoblu rispondono con Cantone e ancora Perego costringendo coach Ghizzinardi al time out sul punteggio di 28-22 (6’ circa dal termine). In seguito il match si fa ancora più “maschio” dal punto di vista della pressione difensiva ed è ancora l’Orzibasket a tentare di dare una scossa alla partita. Infatti, dopo un bel canestro in penetrazione di Gasparin, Cantone mette la seconda tripla della sua gara e spedisce i suoi sul 36-27, punteggio con il quale si chiude il primo tempo.

Al rientro sul parquet l’Agribertocchi piazza subito un mini parziale di 4-0 con Piunti e Tourè e coach Ghizzinardi spende immediatamente uno dei suoi time out quando mancano 8’ al termine. Il momento positivo dei padroni di casa continua e, quando si accende anche Scanzi, il +17 è servito a 5’ dalla fine (48-31). Gli ospiti però non gettano la spugna così presto e, grazie alle giocate di Fratto e Gasparin, rientrano a pieno titolo nel match tornando a fine terzo quarto sul -10 (52-42).

Nella parte iniziale dell’ultima frazione è coach Crotti a dover chiamare time out per primo in seguito a una bomba di Dagnello che riporta la Fulgor sul -8. Seguono fasi molto combattute del match in cui il punteggio resta sostanzialmente invariato fino a quando due triple dall’angolo consecutive di Dagnello riaprono completamente i giochi a 1’55” dal termine (62-58). Ci pensa Antonio Ruggiero, con due canestri consecutivi, a togliere le castagne dal fuoco per l’Orzibasket che ritorna a +8 e si mantiene in controllo fino alla fine. Gara 1 termina così con un’importante vittoria per l’Agribertocchi Orzinuovi, che chiude con il punteggio di 72-62 e si porta sull’1-0 nella serie.

Agribertocchi Orzinuovi: Piunti 8, Fossati 2, Valenti 14, Perego 11, Zambon 2, Bona , Scanzi 9, Cantone 7, Ruggiero 9, Tourè 10.
Paffoni Omegna: Perez 3, Dagnello 11, Fratto 8, Villa 7, Gasparin 17, Arrigoni 13, Realini n.e., Gurini 3, Barberis n.e., Bianchi.

playoff 2016-17, Paffoni Omegna,

via Carabello 26 – 25034 Orzinuovi Campo di gioco: Palazzetto dello sport
Via Lonato - ORZINUOVI (BS) Codice Fiscale - 01764420178
Partita Iva - 00653010983

Made by Michele Turotti