L’Agribertocchi Walcor Orzinuovi vince la sfida salvezza contro Bergamo

  • Matteo Muratore Ufficio Stampa A.S.Dil. Pallacanestro Orzinuovi

Ottima vittoria di squadra da parte dell’Agribertocchi Walcor Orzinuovi al termine di una partita condotta dal secondo quarto in poi. Nel terzo quarto è arrivato l’allungo decisivo che ha permesso agli orceani di portare a casa 2 punti che valgono tantissimo per la classifica del campionato.

AGRIBERTOCCHI WALCOR ORZINUOVI-BERGAMO 100-84

Orzinuovi: Strautins 18, Raffa 20, Borghetti, Zanardi ne, Antelli, Ghersetti 20, Zambon 4, Scanzi 6, Yabre, Ruggiero 5, Tourè 10, Sollazzo 17 All. Crotti

Bergamo: Solano 16, Piccoli ne, Cazzolato 10, Sanna 7, Mascherpa ne, Ricci ne, Ferri, Bedini 2, Fattori 7, Bozzetto 12, Sergio 12, Bergstedt 13 All. Ciocca

Note – Parziali: 28-26; 56-46; 82-60; 100-84 - T.l: Orzinuovi: 20/27 , Bergamo: 7/12

Inizia bene l’incontro l’Agribertocchi Walcor Orzinuovi avanti per 6 a 0 dopo 2’ di gioco. Bergamo va a segno con due schiacciate in fila di Bergstedt (6-4). Il primo timeout dell’incontro è chiamato da coach Ciocca quando mancano 6’22’’ al termine del primo quarto (9-6). Al rientro dal minuto di sospensione i liberi di Strautins e le due palle perse consecutivamente dai bergamaschi consentono ad Orzinuovi di cercare un primo allungo, gli orceani vanno a segno con Sollazzo prima e con Raffa poi (15-6). Gelvis Solano con 6 punti e Sergio con una tripla riescono a portare Bergamo in parità (15-15), timeout Crotti. Dopo il minuto di sospensione continui botta e risposta tra le squadre. Solo la zampata a fil di sirena di Zambon permette ad Orzinuovi di concludere il quarto in vantaggio (28-26).

Sono Tourè e Raffa a sbloccare il punteggio nel secondo quarto, 33 a 26 per Orzinuovi. Dopo il canestro di Sanna è ancora Raffa a punire dal perimetro (36-28). Timeout per Bergamo. Dopo il minuto di sospensione Bergamo riesce a rosicchiare qualche punti ad Orzinuovi (38-33). Botta e risposta tra Ruggiero e Ferri dal perimetro (41-36). Botta e risposta da tre anche tra Raffa e Sergio (44-39). Sollazzo e Ghersetti mettendo a segno due triple danno il massimo vantaggio fin qui alla squadra di Crotti (52-41). Un susseguirsi di tiri liberi porta il punteggio sul 54 a 44. Il primo tempo si conclude 56 a 46 per Orzinuovi.

Il primo canestro del terzo quarto è di Adam Sollazzo, a cui risponde Fattori dall’arco (58-49). Bergamo riesce ad avvicinarsi all’Agribertocchi con 4 punti consecutivi (61-53), Strautins e Ghersetti dall’arco ricacciano indietro i bergamsaschi (67-55). Un canestro di Strautins ed una tripla di Scanzi permettono ad Orzinuovi di andare sul +18 (73-55). A 1’20’’ al termine del terzo parziale, gli orceani riescono ad arrivare a +20 (80-60). Dalla lunetta Strautins trova il sesto ed il settimo punto consecutivo (82-60). Il terzo quarto si chiude con il punteggio di 82 a 60.

Bergstedt apre l’ultimo quarto con un appoggio facile a canestro. Raffa con sei punti consecutivi risponde (88-65). Bergamo prova a crederci, portandosi sul -17 a 5’ al termine del match (92-75). Passerella anche per Yabre e Borghetti a 2’ minuti al termine (98-77). La ciliegina sulla torta è messa da Adam Sollazzo, che segna il centesimo punto per gli orceani (100-82). Il punteggio finale è 100 a 84.

Così il coach al termine della partita: “Abbiamo avuto una settimana difficile a causa dell’infortunio di Rudy. La squadra in questa situazione di evidente emergenza ha risposto bene dunque posso considerarmi soddisfatto. Adesso bisogna continuare ad allenarsi duramente e lavorare per poter vincere altre partite.”

Bergamo, 2017-18

via Carabello 26 – 25034 Orzinuovi Campo di gioco: Palazzetto dello sport
Via Lonato - ORZINUOVI (BS) Codice Fiscale - 01764420178
Partita Iva - 00653010983

Made by Michele Turotti