• Home
  • News
  • L’Agribertocchi Walcor Orzinuovi vince in rimonta contro forlì.

L’Agribertocchi Walcor Orzinuovi vince in rimonta contro forlì.

L’Agribertocchi Walcor Orzinuovi vince contro Forlì e trova la seconda vittoria stagionale. Dopo aver inseguito per lunghi tratti del match ed essere stata in svantaggio addirittura di 9 lunghezze a 12 minuti dal termine della partita, gli orceani hanno reagito bene nell’ultimo quarto e con un parziale di 33 a 23 hanno portato a casa l’incontro.

Fondamentale nella vittoria la prestazione di Anthony Raffa, autore di 33 punti. Buone prestazioni anche per Tourè e Zambon, decisivi per la vittoria. L’Agribertocchi Walcor Orzinuovi vince contro Forlì e trova la seconda vittoria stagionale. Dopo aver inseguito per lunghi tratti del match ed essere stata in svantaggio addirittura di 9 lunghezze a 12 minuti dal termine della partita, gli orceani hanno reagito bene nell’ultimo quarto e con un parziale di 33 a 23 hanno portato a casa l’incontro. Fondamentale nella vittoria la prestazione di Anthony Raffa, autore di 33 punti. Buone prestazioni anche per Tourè e Zambon, decisivi per la vittoria.

Il secondo quarto si apre con un fallo sul tiro da tre punti di Raffa, il play americano non sbaglia dalla lunetta (22-18). Tourè dall’arco dà il momentaneo +7 agli orceani, Falluca nell’altra metà campo accorcia sul 25 a 20. Un fallo tecnico alla panchina di Forlì consente ad Orzinuovi di andare sul +6 (26-20). Al 13’ si sbloccano Jackson, dalla lunetta, e Naimy, con un piazzato (26-24). Il primo timeout della partita è chiamato da coach Crotti quando mancano 6’37’’ al termine del primo tempo. In uscita dal minuto, Naimy, con un tiro da tre punti, trova il primo vantaggio per i suoi. Dopo un pazzesco canestro allo scadere dei 24’’ di Tourè, è ancora Naimy a segnare per Forlì, 1 su 2 dalla lunetta per l’israeliano (28-28).

Timeout per coach Valli. In uscita dal minuto Jackson si sblocca anche dal campo (28-30). Dopo un libero di Ghersetti ed un canestro dal post di Castelli, Raffa inventa un assit al bacio per Zambon e nell’azione successiva guadagna due liberi, segnandoli porta sul +1 gli orceani (33-32). Falluca non ci sta e da tre punti riporta sopra l’Unieuro (33-35). Coach Valli chiede un altro minuto quando manca 1’49’’ al termine del quarto. Sollazzo segna in semigancio da una parte, Falluca fa lo stesso dall’altra. Forlì recupera un pallone ed in contropiede trova i due punti (35-39). Strautins fa 1 su 2 in lunetta e riporta Orzinuovi ad un possesso pieno di distanza dagli avversari. Allo scadere del tempo Naimy dalla rimessa alza un lob per Falluca che realizza. Il primo tempo si chiude 36 a 41 per i romagnoli. Nei primi 20’ di gioco, buona prestazione per Raffa (13 punti) da una parte e Falluca (14 punti) dall’altra.

Il terzo quarto si apre con la terza tripla di giornata di Falluca, per gli orceani è ancora Raffa a segnare e nell’azione successiva Strautins (40-44). Un fallo tecnico a Naimy consente agli orceani di riportarsi sul -3. Allo scadere dei 24’’ segna Castelli, Orzinuovi si porta velocemente nella metà campo forlivese e trova i due punti con Valenti (43-46). Prima Severini e poi il solito Falluca permettono a Forlì di andare sul +7. Valenti trova i due punti nel pitturato e poi l’assist per Sollazzo (49-52). Una tripla di Castelli ed una di Jackson danno il massimo vantaggio a Forlì (49-58). Con 2’30’’ da giocare nel quarto, coach Crotti chiede il timeout. Nella metà campo offensiva Raffa con un azione personale trova i due punti per i suoi, in quella difensiva, una disattenzione permette a De Laurentiis di appoggiare comodamente a canestro (51-60). Ghersetti dalla lunetta e Zambon nel pitturato portano Orzi sul -5. Gli orceani dormono ancora in difesa e De Laurentiis segna di nuovo in modo facile. Il quarto si chiude con il punteggio di 55 a 62 per l’Unieuro.

E’ il capitano degli orceani Valenti a segnare per primo nel quarto periodo. Raffa in contropiede riporta Orzinuovi sul -3 (59-62). De Laurentiis subisce fallo da Valenti, che, nel contatto, prende una botta ed è costretto ad andare in panchina. Allo scadere dei 24’’ Tourè trova una tripla che porta Orzinuovi sul -2 (62-64). Naimy mette quattro punti consecutivi allungando sul +6 (62-68). Zambon corregge il tiro di Sollazzo e riporta Orzi sul -4. Coach Valli chiede il minuto di sospensione quando mancano 6’02’’ dal termine del match. E’ ancora Naimy a segnare per I forlivesi, nell’altra metà campo Sollazzo confeziona un assist per Zambon, che segna subendo fallo (67-70). Orzinuovi ruba palla e Raffa in contropiede impatta con una tripla (70-70). Jackson in pentrazione riporta in vantaggio Forlì, Raffa la pareggia. Jackson si costruisce un tiro dalla media (72-74), nell’altra metà campo Ghersetti impatta nuovamente.

Jackson dalla lunetta non è freddo, 1 su 2 per lui. Strautins trova in post basso il 2+1. A 2’40’’ alla fine Orzinuovi conduce 77-75. Sulla sirena dei 24’’ Raffa porta gli orceani sul +4. Naimy subisce fallo e va in lunetta con 1’52’’ sul cronometro. L’israeliano è glaciale dalla linea della carità (79-77). Tourè in penetrazione trova il fallo e dalla lunetta realizza entrambi I liberi (81-77). Jackson si costruisce il tiro dall media e lo segna, Raffa si porta velocemente in attacco e trova il suo 29esimo punto personale (83-79). Jackson subisce fallo e va in lunetta con 59’’ da giocare. Questa volta non sbaglia e segna entrambi I liberi. Raffa spara da 8 metri e dà il +5 ad Orzinuovi (86-81). Nell’azione successiva Jackson sbaglia la tripla del possibile -2, Raffa prende palla e subisce fallo con 27’’ sul tabellone.

Coach Valli chiede il timeout e poi ne chiede subito un altro al termine del primo. Sulla rimessa Orzinuovi perde palla e Forlì chiede un altro timeout. Jackson trova il fallo in pentrazione e va in lunetta con 22’’ scarsi da giocare. Segna entrambi i liberi e porta Forlì ad un possesso di distanza. Sulla rimessa da fondo campo, Raffa riceve e subisce fallo, in lunetta segna solo uno dei due liberi (87-83). Naimy perde palla in attacco e, nella transizione offensiva, Tourè subisce fallo. Segna solo uno dei due liberi, ma poco importa, Orzinuovi ottiene la sua seconda vittoria stagionale. Il punteggio finale è 88 a 85.

Così coach Crotti alla fine della partita: “Ci siamo sudati questa vittoria, non abbiamo fatto disastri nei minuti finali e siamo stati freddi. Nel corso della partita ci sono dettagli che fanno la differenza, quando siamo riusciti ad essere precisi, soprattutto in difesa, abbiamo girato la partita. Arrivavamo da cinque sconfitte consecutive, tre delle quali allo scadere, questa non era proprio da perdere. Sono contento dei nuovi innesti perchè ci danno la possibilità di aumentare in numero di giocatori all’interno delle rotazioni. Ora torniamo in palestra per lavorare duro e continuare su questa strada.”

AGRIBERTOCCHI WALCOR ORZINUOVI-UNIEURO FORLÌ 88-85

Orzinuovi: Raffa 33, Sollazzo 10, Valenti 10, Strautins 8, Ghersetti 7, Tourè 11, Ruggiero 0, Zambon 9, Antelli 0, Scanzi ne, Yabre ne, Borghetti ne All. Crotti

Forlì: Naimy 14, Jackson 20, Castelli 13, Falluca 19, Campori 0, Bonacini 9, Severini 4, Thiam 0, De Laurentiis 6, DiLiegro ne, Gellera ne All. Valli

Note – T.l.: Orzinuovi: 21/27, Forlì 18/22 - Parziali: 19-18; 36-41; 55-62; 88-85

2017-18, Unieuro Forlì

via Carabello 26 – 25034 Orzinuovi Campo di gioco: Palazzetto dello sport
Via Lonato - ORZINUOVI (BS) Codice Fiscale - 01764420178
Partita Iva - 00653010983

Made by Michele Turotti